Mappamondo Letra

Rovere

Mappamondo

Letra de Mappamondo
Da domani per davvero apriremo questa stanza
tre metri sopra il cielo, sì
ma a un metro di distanza
il passo è breve
e sai, succede di sentirsi soli
come le cose belle che ci siam dimenticati
e quelle sere in cui ci davamo per scontati
sentimi bene, scopriamo insieme l’America

Paura di viaggiare
dove dovremo andare poi
io non lo so

Ci perderemo a nuova Delhi
o nel traffico di New York
tra le polveri sottili
nel mercato di Hong Kong
e strapperemo un pezzo dell’estate
per stare al caldo quando è freddo intorno
perché ogni secondo insieme
è in equilibrio sopra al mondo

Anche se parti tutti i lunedì
e torni dopo un mese
sai succede, che serva, serva, serva rimanere qui
e allora basteranno i film sottotitolati
e quelle cene in due a mangiare surgelati
vestiti bene, che andiamo insieme in America

Paura di tornare
cosa dovremo fare poi
io non lo so

Ci perderemo a nuova Delhi
o nel traffico di New York
tra le polveri sottili
nel mercato di Hong Kong
e strapperemo un pezzo dell’estate
per stare al caldo quando è freddo intorno
perché ogni secondo insieme
è in equilibrio sopra al mondo

Ma non ti puoi fermare mai
non c’è più niente che tu non vorrai
una barca che affonda, un aereo alle Hawaii
se ti muovi sei persa e non ti perderai
se non mi puoi guardare mai
un po’ più indietro io resterei
una strada affollata o la partita su Sky
ma in equilibrio sul mondo ci siamo noi
noi

Ci perderemo a nuova Delhi
o nel traffico di New York
tra le polveri sottili
nel mercato di Hong Kong
e strapperemo un pezzo dell’estate
per stare al caldo quando è freddo intorno
perché ogni secondo insieme
è in equilibrio sopra al mondo
è in equilibrio sopra al mondo
in equilibrio sopra al mondo