Letra de Lodestar
Rosa in fiore palpita
germoglio dischiuso
rugiada di lacrima
in un anelito
aurora e tramonto
il mio firmamento

Rosa aulentissima
di mare tu sei
di luce sarai
primavera in primule
è la prima volta
di tutto per te

Carne ossa fiato in creta
mio raggio verde
dipingimi le ali
ho perso la rotta
per dove volare

Raggio verde brilla per me
e la madre terra illumina
e luce sia l'ardore che hai
le mani sopra il mondo
un vento che mi soffia poesie

Lodestar Lodestar

Rosa rossa onirica
la notte va via
e l'alba rischiarerà
un'acqua limpida
berrò dalle dita
di petali tuoi

India ed Africa
la sabbia d'argento
le dune il vento
soli lune le maree
per la prima volta
ancora per te

Carne ossa fiato in creta
mia Supernova
ascolta per favore
ho perso le ali
non riesco ad amare
e luce sia l'ardore che hai
rischiara i miei silenzi
sussurrami di antiche poesie

Lodestar Lodestar

(Grazie a Pietro Cerniglia per questo testo)