Letra de Piccola
Piccola Video:
Quante pareti mi hanno visto urlare
Quanti telefoni attaccati male
In questo cuore come una stazione
Rimani solo tu
Quanti chilometri sotto le scarpe
Quante parole strette tra i molari
Quante candele colorate sciolte
che non accendi più
È vero che
che sembrano di vetro certe lacrime
ti tagliano ma poi non vanno giù
E canti per non soffocare
Pretendo le tue scuse
Non si va via così
Senza salutare
Perché sono piccola
Piccola
In questo mondo di grandi
che tutti sanno cosa fare
Io nemmeno trovarmi
E sono piccola
Piccola
E tu dovevi aspettare
Per questo torno sempre qui
Qui seduta sulle scale
Dove giocavo da bambina
per vederti ritornare
Dopo milioni di parole ai sordi
viene
Amore in questa maledetta guerra
Io sono ancora qui
E guardami
Tu mi hai lasciata sola
Con gli eserciti
Ma dietro l’armatura sono
piccola, piccola
in questo mondo di grandi
che tutti sanno cosa fare
io nemmeno trovarmi
e sono piccola
piccola
e tu dovevi aspettare
per questo torno sempre qui
qui seduta sulle scale
dove giocavo da bambina
per vederti ritornare
la la la na na na
perché sono piccola
piccola
e tu dovevi aspettare
per questo torno sempre qui
qui seduta sulle scale
dove giocavo da bambina
per vederti ritornare