Letra de Una Radio Che Suona
M O R E N O

Che fa, che fa?
se la notte è scura, se non vedi la luna
non aver paura ora e mai
che fa, che fa?
tu non pensare già a domani
adesso dammi le tue mani
ti porto in un posto dove fari quello che vuoi

Te li vedi passar davanti
contatti, immagini stanti
comportamenti per i quali ti penti
libera di scegliere tu i tuoi cambiamenti
lontano dai miei sbagli
lontano dai miei sbalzi
sai non [?]
siamo sui vetri scalzi
troppo tardi per rifarsi
riuscire a non dire è da scaltri e capire senza toccarsi

Ci siamo solo io e te
e un a radio che suona
ci siamo solo io e te
e una radio che suona
ci siamo solo io e te
e una radio che suona
ci siamo solo io e te
e una radio che
ci siamo solo io e te
solo io e te
ci siamo solo io e te
ci siamo solo io e te

Quando ti guardo mi ricordi casa
dentro i tuoi occhi ci vedo una fiaba
e il vento sposta le foglie per strada
e il tempo mi darà ragione o almeno penso
per le cose che ho sbagliato e non gli ho dato un senso
nello stomaco un concerto per te sempre aperto
sei un miraggio nel deserto sei un tatuaggio al petto
sopra il letto sotto effetto adesso senti che

Ci siamo solo io e te
e un a radio che suona
ci siamo solo io e te
e una radio che suona
ci siamo solo io e te
e una radio che suona
ci siamo solo io e te
e una radio che

Che fa che fa
mio papà fa un caffè che è nu babà
perchè viene da là dove il cielo è azzurro come la maglia della sua città
fa svegliare la platea questa wave si alza come la marea
è una radio che suona come una buona idea
siamo solo io e te

Potrei far finta di avere le ali e volare
respirare l'odore del mare
camminare
libera di scegliere
libera di cambiare
da queste nuvole vedrai sorgerà il sole

Ci siamo solo io e te

Ci siamo solo io e te
e un a radio che suona
ci siamo solo io e te
e una radio che suona
ci siamo solo io e te
e una radio che suona
ci siamo solo io e te
e una radio che