6 Km Per Marte Letra

Laioung

Rinascimento

Letra de 6 Km Per Marte
6 Km Per Marte Video:
Sei chilometri per Marte
Volo grazie alla mia arte
Non so dove parcheggiare
Atterro qui per un istante
Sei chilometri per Marte
Volo grazie alla mia arte
Non farò mai più la fame
Non farò mai più la fame
Sono quasi arrivato tra 5 chilometri a Marte
Sono il futuro se vuoi vedilo con le carte
Le siga in macchina mia non le potrai fumare
Guido una macchina d'oro per differenziare
Le nuove Versace e le vuoi provare
Tu stammi lontano e vai a comprarle
Registro su Giove nel sistema solare
Su Saturno c'hanno pure il mare
La musica mi ha dato gli euro
Potevo fare il modello
Infatti ora faccio il modello
Ma sono sempre stato bello
E conto euro al risveglio
Tu dimmi che cosa è meglio
Ti fai pagare dalla tua passione obbligato ad alzare il livello
Sei chilometri per Marte
Volo grazie alla mia arte
Non so dove parcheggiar
Atterro qui per un istante
Sei chilometri per Marte
Volo grazie alla mia arte
Non farò mai più la fame
Non farò mai più la fame
Sarò sempre fresco perché sono originale mi so reinventare
Chi nasce con tutto non potrà capire chi ha dovuto lavorare
Chi vive d'estate non potrà conoscere mai la stagione invernale
E chi non lavora chi odia ha sempre da dire ma nulla da fare
Sono il migliore a caccia dei milioni
C'è nulla che ci potrò fare
Dei posti in Italia da anni non cambiano basterà telefonare
Se vado ad Ostuni rivedo l'infanzia mia nonna è come mia madre
Sognato mio nonno che è morto vede ce l'ho fatta è contento che piange
Mi chiamo come mio nonno da giovane voleva fare il cantante
Ma la polizia lo ferma a ogni due per due come un latitante
Nonno Peppino ho preso il successo per te mi sono vendicato
Hai detto a mio padre di farmi inseguire i miei sogni e te ne sono grato
Sei chilometri per Marte
Volo grazie alla mia arte
Non so dove parcheggiare
Atterro qui per un istante
Sei chilometri per Marte
Volo grazie alla mia arte
Non farò mai più la fame
Non farò mai più la fame
Sono quasi arrivato tra 5 chilometri a Marte
Sono il futuro se vuoi vedilo con le carte
Le siga in macchina mia non le potrai fumare
Guido una macchina d'oro per differenziare
Le nuove Versace e le vuoi provare
Tu stammi lontano e vai a comprarle
Registro su Giove nel sistema solare
Su Saturno c'hanno pure il mare
E guardo la natura da lontano un altro giorno
Il mondo è molto meglio ad occhi chiusi dentro un sogno
In mezzo a questa gente dentro l'odio faccio il bagno
Infondo, è proprio questo il mondo che non voglio