Letra de Freddo
Freddo Video:
Portami a bere che c'ho un nodo in gola
Un posto libero fuori a sto bar
Tu ordina qualcosa che non vedo l’ora
Di ripartire per questa città
Mi chiedi di scattare un'altra foto sola
E quei segreti che non si sa mai
Quando ti ho detto che ti odiavo stavo qua
E come al solito sempre nei guai

Chi vuole qualche cosa un modo lo trova sempre
Mi muovo indifferente in mezzo a tutta sta gente
E tu che avevi già capito tutto
E non ti avevo ancora detto niente
E gli aforismi sopra il tuo diario
E dal tramonto fino all'imbrunire
Perché è difficile dimenticare
Dici che piangi prima di dormire

E tutto il freddo che mi porto dentro
E queste voci strane nel silenzio
Io che giuravo questo amore eterno
Con questa musica nel mio hi-fi
Chiudi la porta prima di andare via
Mi chiedo ancora dove porta sta via
Non vedi, è magico se tu ci sei
E troppo presto quando te ne vai

Vedi la notte che bussa fuori alla finestra
Dicevi che sembra facile, ogni lasciata è persa
Quando eravamo macerie ma ancora senza forma
Tu guardami solo e sorridi che mi basta allora
Chiamavi e dovevo seguirti e poi non so che fare
Sei davvero la strada che porta allora all’essenziale
Ancora non sono orgoglioso di me, dici mi vedi tranquillo ma che
Ancora non so cosa c'è

Chi vuole qualche cosa un modo lo trova sempre
Mi muovo indifferente in mezzo a tutta sta gente
E tu che avevi già capito tutto
E non ti avevo ancora detto niente
E gli aforismi sopra il tuo diario
E dal tramonto fino all'imbrunire
Perché è difficile dimenticare
Dici che piangi prima di dormire

E tutto il freddo che mi porto dentro
E queste voci strane nel silenzio
Io che giuravo questo amore eterno
Con questa musica nel mio hi-fi
Chiudi la porta prima di andare via
Mi chiedo ancora dove porta sta via
Non vedi, è magico se tu ci sei
E troppo presto quando te ne vai