Diario Di Bordo Letra

Clementino

Tarantelle

Letra de Diario Di Bordo
Diario Di Bordo Video:
Tu sei un amico e non ti nascondo nulla
Ti racconto della mia giornata
Dei sentimenti che ho
Di quelli che ho paura di raccontare agli altri
Le mie storie, la verità

Uscito dalla comunità, il futuro in vista
Oggi partita a calcio Brother prepara la lista
Partenza per Dubai con mio fratello in Emirati
Ma quanto tempo per viaggiare, ci siamo arrivati
Concessionaria perché voglio comprare una Jeep
Vado a Milano per il festival Sto Magazine, la foto a TRX
Vinili Iena il kit, riunione Paola coi ragazzi in Universal hit
C'è il compleanno della prima figlia di zio Sal
Il live a piazza Dante a Napoli con i miei fan
Lo studio nel Cilento, il gruppo meglio salse
Pasquetta Fire Fun, e la panchina clan
Dopo due giorni agriturismo rec a Benevento
Paesi Bassi per la prassi fumo a sfinimento
Concerto Toni Esposito la festa in R-Day
Sono un livello superiore in questo Rap Game

Cosa faresti adesso al posto mio?
Aspetti una settimana da Dio
Io lo ringrazio che sto ancora in piedi
Brucio l'asfalto e tu manco mi vedi
Il micro è caldo come una Beretta
Attendo il battito di una lancetta
Na croce al collo, pronto ‘sto calvario
Lacrime e pagine sul mio diario

Intervista al Messaggero, la Repubblica, Radio Deejay
105, Rolling Stones ed il Mattino
La nazionale cantanti con il 21 Clementino
Non toccatemi sto numero, You know my Stilo!
L'ospitata nel concerto all'Arena coi Foya
E nella curva con Alberto per Napoli ultras
Il matrimonio di Mirko mi veste But Not
La copia delle chiavi ufficio per Tritolo Squad
Il video con Achille Lauro a piazza Plebiscito
Il film a Roma e poi la cena con un vecchio amico
Dal commercialista dottoressa vai coraggio
Altro lavaggio con un laccio che è attaccato al braccio
E poi nel backstage live Lorenzo Jovanotti
La battle di freestyle a Nola per i rapper forti
Il mio concerto in Svizzera, le bombe con Rocchino
‘Na tazzulella ‘e café per il tributo a Pino

Cosa faresti adesso al posto mio?
Aspetto una settimana da Dio
Io lo ringrazio che sto ancora in piedi
Brucio l'asfalto e tu manco mi vedi
Il micro è caldo come una Beretta
Attendo il battito di una lancetta
Na croce al collo è porto sto calvario
Lacrime e pagine sul mio diario

Da Zangi scrivo questo testo, poi le prove
La Tournée
Partenza alla grande con Gionson livelli di scratch
Il viaggio in Portogallo un'esperienza bomba
Poi riguardo le mie tare con Ensi con il flow che gronda
Partono i concerti dell'estate, mai stanco
Bumb' e tempo dall’impianto, spaccano sul palco
Il viaggio a Malta e nelle cuffie ho Salmo super disco
Al circo Massimo dal Papa, col mio show di Cristo
Al concerto di Eminem a Milano
Con Fibra, Marra, Noyz e Gem
Folla che va fuori man!
A casa di Cenzou nei bei quartieri a San Gaetano
Lucera a Foggia, quante luci si alzavano piano
La notte della Taranta con un'orchestra bomba
Gli amici d'Ischia in quelle notti bagnate dal mare
Lo Iena Soccer Academy il marchio mantra sfonda
E nel mio caro Diario ci lascio la mia impronta